Il rapporto tra informazione tecnica e prassi progettuale è un tema centrale della cultura tecnologica della progettazione. Negli ultimi decenni tale settore dell’informazione è stato investito da un importante processo di trasformazione che, nel caso specifico dei capitolati speciali d’appalto, si è tradotto sostanzialmente nell’integrazione tra l’approccio descrittivo “tradizionale” e quello prestazionale. In questo scritto si presenta un’applicazione dell’approccio prestazionale, nella redazione di un capitolato speciale, in conformità con le richieste della normativa nazionale in vigore.

Il capitolato speciale prestazionale

RADOGNA, DONATELLA
2010-01-01

Abstract

Il rapporto tra informazione tecnica e prassi progettuale è un tema centrale della cultura tecnologica della progettazione. Negli ultimi decenni tale settore dell’informazione è stato investito da un importante processo di trasformazione che, nel caso specifico dei capitolati speciali d’appalto, si è tradotto sostanzialmente nell’integrazione tra l’approccio descrittivo “tradizionale” e quello prestazionale. In questo scritto si presenta un’applicazione dell’approccio prestazionale, nella redazione di un capitolato speciale, in conformità con le richieste della normativa nazionale in vigore.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11564/175040
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact