Diritti umani: una questione doverosa