Il disegno editoriale tra Papini e Rocco Carabba e sua ripresa