Il volume raccoglie 492 documenti relativi alla corrispondenza tra Gabriele D'Annunzio e il suo primo traduttore francese, Georges Hérelle. Buona parte di tali materiali erano inediti, oppure erano stati pubblicati in forme filologicamente scorrette. L'opera è corredata da ampi apparati introduttivi, a carattere storico-critico e filologico, oltre che da un capillare sistema di annatotazione ai singoli testi; ragion per cui, nell'insieme, offre la possibilità al lettore non solo di ricostruire le strategie di penetrazione dello scrittore italiano nella cultura francese, ma anche di analizzare certi momenti salienti della sua creazione artistica.

Carteggio D'Annunzio-Hérelle (1891-1931)

CIMINI, Mario
2004-01-01

Abstract

Il volume raccoglie 492 documenti relativi alla corrispondenza tra Gabriele D'Annunzio e il suo primo traduttore francese, Georges Hérelle. Buona parte di tali materiali erano inediti, oppure erano stati pubblicati in forme filologicamente scorrette. L'opera è corredata da ampi apparati introduttivi, a carattere storico-critico e filologico, oltre che da un capillare sistema di annatotazione ai singoli testi; ragion per cui, nell'insieme, offre la possibilità al lettore non solo di ricostruire le strategie di penetrazione dello scrittore italiano nella cultura francese, ma anche di analizzare certi momenti salienti della sua creazione artistica.
Biblioteca del particolare
8888340556
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11564/236832
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact