La traduzione poetica come procedimento mimetico: l’esperienza di Boccaccio