Gli inediti rendono preziosa testimonianza di un frangente storico-culturale tra i più significativi della Sicilia preunitaria. Attraverso le lettere private del giovane Capuana al suo primo "maestro", l'erudito acitano Lionardo Vigo, è stato possibile ricostruire le atmosfere ideologiche, il credo unitarista, il contesto letterario e le attese artistiche vissute dal futuro teorico del Naturalismo durante la giovinezza siciliana, prima della maturità intellettuale.

Luigi Capuana. Lettere inedite a Lionardo Vigo (1857-1875)

PASQUINI, Luciana
2002

Abstract

Gli inediti rendono preziosa testimonianza di un frangente storico-culturale tra i più significativi della Sicilia preunitaria. Attraverso le lettere private del giovane Capuana al suo primo "maestro", l'erudito acitano Lionardo Vigo, è stato possibile ricostruire le atmosfere ideologiche, il credo unitarista, il contesto letterario e le attese artistiche vissute dal futuro teorico del Naturalismo durante la giovinezza siciliana, prima della maturità intellettuale.
Athenaeum. Letteratura italiana. Nuova serie.
8883196783
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11564/362894
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact