Il saggio esamina le novità normative introdotte dalla legge di riforma del mercato del lavoro per favorire i processi di formazione continua e permanente dei lavoratori attraverso modalità di certificazione delle competenze acquisite in contesti formali, non formali e informali, ai fini di garantire standard riconosciuti e trasparenti che favoriscano la libera circolazione dei lavoratori in ambito europeo.

Apprendimento permanente

GUARRIELLO, Faustina;
2012-01-01

Abstract

Il saggio esamina le novità normative introdotte dalla legge di riforma del mercato del lavoro per favorire i processi di formazione continua e permanente dei lavoratori attraverso modalità di certificazione delle competenze acquisite in contesti formali, non formali e informali, ai fini di garantire standard riconosciuti e trasparenti che favoriscano la libera circolazione dei lavoratori in ambito europeo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11564/594114
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact