Tra storia e politica. La religione nel giovane Hegel