Scrittori e gusto urbano fra Settecento e Ottocento