Big Data, Smart Cities e Proprietà Intellettuale: quale il giusto equilibrio?