Il presente articolo propone alcune note critiche circa l’influenza che la teoria della riproducibilità tecnica dell’opera d’arte di Walter Benjamin riveste nell’elaborazione della sociologia del rischio di Ulrich Beck, con particolare riferimento al nesso tra incertezza culturale, standardizzazione informativa e rimozione identitaria della tradizione. La società del rischio come effetto della inflazione mediale di contenuti, immagini e informazioni, accreditati di una iper-rappresentazione dei rischi post-moderni, percepiti dagli attori in relazione al grado di diffusione nell’agone pubblico.

Alla ricerca dell’aura perduta. Beck, Benjamin, e la riproducibilità tecnica del rischio

LOMBARDINILO, ANDREA
2016-01-01

Abstract

Il presente articolo propone alcune note critiche circa l’influenza che la teoria della riproducibilità tecnica dell’opera d’arte di Walter Benjamin riveste nell’elaborazione della sociologia del rischio di Ulrich Beck, con particolare riferimento al nesso tra incertezza culturale, standardizzazione informativa e rimozione identitaria della tradizione. La società del rischio come effetto della inflazione mediale di contenuti, immagini e informazioni, accreditati di una iper-rappresentazione dei rischi post-moderni, percepiti dagli attori in relazione al grado di diffusione nell’agone pubblico.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Lombardinilo_Lezioni di Società Beck.pdf

Solo gestori archivio

Descrizione: Articolo scientifico in volume
Tipologia: PDF editoriale
Dimensione 3.92 MB
Formato Adobe PDF
3.92 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11564/659154
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact