La letteratura tradotta come fattore di cambiamento nel campo letterario italiano