La pubblicazione è l’esito di una ricerca sull’architettura moderna in Florida tra gli anni ’50 e ’60. Una ricerca condotta insieme agli studenti del primo anno del corso di laurea in Ingegneria delle Costruzioni del dipartimento INGEO dell’Università degli Studi G. D’Annunzio Chieti–Pescara. Partendo dai materiali raccolti presso gli archivi della Smathers Libraries dell’università della Florida e in particolar modo riferiti ad alcuni architetti della scuola di Sarasota, il lavoro è articolato in due fasi di studio: una prima fase di lettura e di interpretazione delle componenti architettoniche elementari delle opere analizzate; una seconda fase nella quale quelle stesse componenti costituiscono la base per la progettazione di piccoli spazi abitativi. Un significativo riscontro ha avuto, durante tutto il lavoro di ricerca, l’integrazione tra la composizione architettonica e le discipline delle scienze della rappresentazione e delle tecnologie dell’architettura nella scomposizione dei sistemi costruttivi e nella individuazione delle componenti tecniche dei progetti. Un lavoro prezioso che ha permesso l’utilizzazione di un ricco patrimonio di conoscenze per definire i caratteri della proposta progettuale sull’area assegnata.

NUOVE FORME DELL'ABITARE. Letture e trascrizioni intorno alla Scuola di Architettura di Sarasota in Florida

Domenico Potenza
;
Pasquale Tunzi
;
BRUNORO, SILVIA
2017

Abstract

La pubblicazione è l’esito di una ricerca sull’architettura moderna in Florida tra gli anni ’50 e ’60. Una ricerca condotta insieme agli studenti del primo anno del corso di laurea in Ingegneria delle Costruzioni del dipartimento INGEO dell’Università degli Studi G. D’Annunzio Chieti–Pescara. Partendo dai materiali raccolti presso gli archivi della Smathers Libraries dell’università della Florida e in particolar modo riferiti ad alcuni architetti della scuola di Sarasota, il lavoro è articolato in due fasi di studio: una prima fase di lettura e di interpretazione delle componenti architettoniche elementari delle opere analizzate; una seconda fase nella quale quelle stesse componenti costituiscono la base per la progettazione di piccoli spazi abitativi. Un significativo riscontro ha avuto, durante tutto il lavoro di ricerca, l’integrazione tra la composizione architettonica e le discipline delle scienze della rappresentazione e delle tecnologie dell’architettura nella scomposizione dei sistemi costruttivi e nella individuazione delle componenti tecniche dei progetti. Un lavoro prezioso che ha permesso l’utilizzazione di un ricco patrimonio di conoscenze per definire i caratteri della proposta progettuale sull’area assegnata.
ESEMPI DI ARCHITETTURA / SPAZI DI RIFLESSIONE
978-88-255-0175-9
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
NUOVE FORME DELL'ABITARE .pdf

Solo gestori archivio

Descrizione: file completo della monografia
Tipologia: PDF editoriale
Dimensione 193.68 MB
Formato Adobe PDF
193.68 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11564/698618
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact