Lo scambio di informazioni e il coordinamento con i paesi black list