L’articolo intende approfondire l’attività dirigenziale di Giosuè Poli (1903-1969) svolta durante il triennio 1941-1943 in qualità di Vice-presidente della Federazione Italiana Atletica Pesante (FIAP). Base fondamentale documentaria dell’articolo sarà costituita dal carteggio, conservato presso l’archivio “Giosuè Poli” a Bari, intercorso fra questi e gli altri dirigenti della Federazione negli anni centrali della seconda guerra mondiale: l’analisi delle lettere ivi depositate metterà in luce le contraddizioni e le ambiguità dello sport fascista, che già alla vigilia dell’entrata dell’Italia nel conflitto aveva conosciuto una crisi sia a livello organizzativo che tecnico, dovuta, secondo l’analisi del vice-presidente della FIAP, alla distruzione delle società sportive di Età liberale da parte del Fascismo, che aveva così ostacolato l’iniziativa privata nello sport, a vantaggio degli organismi giovanili para-sportivi, come l’Opera Nazionale Balilla, i Fasci giovanili di combattimento e la Gioventù Italiana del Littorio.

La Federazione Italiana Atletica Pesante durante la Seconda Guerra Mondiale. Le carte dell’Archivio Poli (1941-1943)

Domenico Francesco Antonio Elia
2015

Abstract

L’articolo intende approfondire l’attività dirigenziale di Giosuè Poli (1903-1969) svolta durante il triennio 1941-1943 in qualità di Vice-presidente della Federazione Italiana Atletica Pesante (FIAP). Base fondamentale documentaria dell’articolo sarà costituita dal carteggio, conservato presso l’archivio “Giosuè Poli” a Bari, intercorso fra questi e gli altri dirigenti della Federazione negli anni centrali della seconda guerra mondiale: l’analisi delle lettere ivi depositate metterà in luce le contraddizioni e le ambiguità dello sport fascista, che già alla vigilia dell’entrata dell’Italia nel conflitto aveva conosciuto una crisi sia a livello organizzativo che tecnico, dovuta, secondo l’analisi del vice-presidente della FIAP, alla distruzione delle società sportive di Età liberale da parte del Fascismo, che aveva così ostacolato l’iniziativa privata nello sport, a vantaggio degli organismi giovanili para-sportivi, come l’Opera Nazionale Balilla, i Fasci giovanili di combattimento e la Gioventù Italiana del Littorio.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Abilitazione.pdf

accesso aperto

Descrizione: Elia, SISS, 5
Tipologia: PDF editoriale
Dimensione 1.62 MB
Formato Adobe PDF
1.62 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11564/701579
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact