Il lavoro indaga il tema dell’efficienza energetica, tema di estrema attualità ed assoluta necessità per il futuro. Lo studio si incentra sulle criticità energetiche degli edifici pubblici, in particolare sugli edifici scolastici, evidenziando gli ambiti di intervento più interessanti ai fini dell’uso razionale dell’energia e del risparmio energetico. Viene condotta una prima indagine sullo stato energetico cui verte il settore delle scuole d’infanzia dislocate sul territorio della provincia di Pescara per poi condurre, tra queste, la riqualificazione energetica della Scuola d’Infanzia capoluogo del comune di Cepagatti (PE). L’ obiettivo principale è sviluppare una metodologia di indagine che consenta di poter determinare, dal punto di vista tecnico ed economico, la validità degli interventi possibili sul sistema edificio-impianto, al fine di individuare le necessarie azioni da intraprendere per il reperimento dei fondi necessari per l’intervento. La Diagnosi Energetica ha permesso di rilevare, raccogliere e analizzare i dati attinenti l’edificio scolastico utili per raggiungere un maggiore livello di dettaglio nei risultati ottenibili mediante analisi numeriche per mezzo di simulazioni energetiche in regime stazionario e in regime dinamico. La finalità di questo approccio consiste nel rappresentare tutti i possibili flussi energetici e le loro interazioni con l’obiettivo principale di confrontare diverse strategie energetiche per ottimizzare consumi, condizioni di comfort e costi sia di installazione che di manutenzione. Il software utilizzato per le suddette simulazioni è Design Builder. Tale studio darà l’avvio ad un progetto rigoroso, evidenziando quali sono i pregi e difetti dell’edificio scolastico, sul quale successivamente si potranno redigere le necessarie modifiche per un efficientamento energetico, stabilendo i possibili interventi secondo una scala di priorità, relativa alle azioni da implementare e alla fattibilità economica. Particolare attenzione è stata posta all’inserimento, nel progetto, di tecnologie impiantistiche e soluzioni di involucro innovative privilegiando l’uso di fonti energetiche rinnovabili e appropriate.

Scenari di retrofit

Panarelli gianmichele
2019

Abstract

Il lavoro indaga il tema dell’efficienza energetica, tema di estrema attualità ed assoluta necessità per il futuro. Lo studio si incentra sulle criticità energetiche degli edifici pubblici, in particolare sugli edifici scolastici, evidenziando gli ambiti di intervento più interessanti ai fini dell’uso razionale dell’energia e del risparmio energetico. Viene condotta una prima indagine sullo stato energetico cui verte il settore delle scuole d’infanzia dislocate sul territorio della provincia di Pescara per poi condurre, tra queste, la riqualificazione energetica della Scuola d’Infanzia capoluogo del comune di Cepagatti (PE). L’ obiettivo principale è sviluppare una metodologia di indagine che consenta di poter determinare, dal punto di vista tecnico ed economico, la validità degli interventi possibili sul sistema edificio-impianto, al fine di individuare le necessarie azioni da intraprendere per il reperimento dei fondi necessari per l’intervento. La Diagnosi Energetica ha permesso di rilevare, raccogliere e analizzare i dati attinenti l’edificio scolastico utili per raggiungere un maggiore livello di dettaglio nei risultati ottenibili mediante analisi numeriche per mezzo di simulazioni energetiche in regime stazionario e in regime dinamico. La finalità di questo approccio consiste nel rappresentare tutti i possibili flussi energetici e le loro interazioni con l’obiettivo principale di confrontare diverse strategie energetiche per ottimizzare consumi, condizioni di comfort e costi sia di installazione che di manutenzione. Il software utilizzato per le suddette simulazioni è Design Builder. Tale studio darà l’avvio ad un progetto rigoroso, evidenziando quali sono i pregi e difetti dell’edificio scolastico, sul quale successivamente si potranno redigere le necessarie modifiche per un efficientamento energetico, stabilendo i possibili interventi secondo una scala di priorità, relativa alle azioni da implementare e alla fattibilità economica. Particolare attenzione è stata posta all’inserimento, nel progetto, di tecnologie impiantistiche e soluzioni di involucro innovative privilegiando l’uso di fonti energetiche rinnovabili e appropriate.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
scuole tot rid.pdf

accesso aperto

Descrizione: copertina e indice
Tipologia: Altro materiale allegato
Dimensione 308.89 kB
Formato Adobe PDF
308.89 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11564/703469
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact