Il territorio dell’antica diocesi di Aprutium ad esclusione della fascia costiera a sud dell’odierna Martinsicuro