Il testo si propone di approfondire il senso del terzo dei 3 grandi ideali della Rivoluzione francese, cioè la fratellanza tra gli uomini, in un'ottica il più possibile dialogica ed interdisciplinare, chiamando in causa sia il retaggio etico delle religioni abramitiche (ebraismo, cristianesimo ed Islam), sia la filosofia occidentale moderna e contemporanea ed alcune fra le principali scienze umane, e nella consapevolezza di toccare un argomento oggi politicamente molto sensibile. D'altro canto, il risultato a cui sono pervenuto è che ogni tentativo di abbattere confini automaticamente ne crea altri, seppure più ampi, per cui ritengo che la saggezza religiosa e quella laica di almeno una parte significativa dell'umanità concordino nel delineare un percorso di superamento di ogni barriera fra gli uomini ed addirittura interspecifica, pur nel rispetto delle legittime differenze, che per un verso si riallaccia appunto a venerande tradizioni e tuttavia per l'altro appare sempre originale in virtù della carica dirompente delle sue istan-ze più autentiche.

I confini mutevoli della solidarietà. Saggio sull'etica sociale contemporanea

Ricciuti Stefano
2019

Abstract

Il testo si propone di approfondire il senso del terzo dei 3 grandi ideali della Rivoluzione francese, cioè la fratellanza tra gli uomini, in un'ottica il più possibile dialogica ed interdisciplinare, chiamando in causa sia il retaggio etico delle religioni abramitiche (ebraismo, cristianesimo ed Islam), sia la filosofia occidentale moderna e contemporanea ed alcune fra le principali scienze umane, e nella consapevolezza di toccare un argomento oggi politicamente molto sensibile. D'altro canto, il risultato a cui sono pervenuto è che ogni tentativo di abbattere confini automaticamente ne crea altri, seppure più ampi, per cui ritengo che la saggezza religiosa e quella laica di almeno una parte significativa dell'umanità concordino nel delineare un percorso di superamento di ogni barriera fra gli uomini ed addirittura interspecifica, pur nel rispetto delle legittime differenze, che per un verso si riallaccia appunto a venerande tradizioni e tuttavia per l'altro appare sempre originale in virtù della carica dirompente delle sue istan-ze più autentiche.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11564/704889
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact