Le figure coinvolte con la giustizia nel mondo greco sono molteplici, e rivestono solitamente ruoli molto differenziati, agendo anche a livelli molto diversi per lo meno nelle attestazioni delle fonti, in cui si muovono numerose1, da Themis a Dike, da Dikaiosyne a Nomos, da Nemesis a Poinè e alle stesse Erinni/Eumenides, determinando così una poliedricità della giustizia estremamente interessante. Non tutti gli aspetti della giustizia, comunque, presentano caratteristiche divine, anzi spesso si tratta di personificazioni abbastanza ibride, in cui il livello di divinizzazione può cambiare anche in base al periodo o alla regione. Dal punto di vista iconografico, inoltre, non sempre si delineano distinte differenziazioni tra schemata relativi alle diverse personificazioni, che possono addirittura scambiarsi caratteristiche e attributi nel corso del tempo, anche in base alle evoluzioni culturali, sociali e politiche.

Themis, dike e dikaiosyne: iconografia, culti e santuari nel mondo greco

O. Menozzi
2019

Abstract

Le figure coinvolte con la giustizia nel mondo greco sono molteplici, e rivestono solitamente ruoli molto differenziati, agendo anche a livelli molto diversi per lo meno nelle attestazioni delle fonti, in cui si muovono numerose1, da Themis a Dike, da Dikaiosyne a Nomos, da Nemesis a Poinè e alle stesse Erinni/Eumenides, determinando così una poliedricità della giustizia estremamente interessante. Non tutti gli aspetti della giustizia, comunque, presentano caratteristiche divine, anzi spesso si tratta di personificazioni abbastanza ibride, in cui il livello di divinizzazione può cambiare anche in base al periodo o alla regione. Dal punto di vista iconografico, inoltre, non sempre si delineano distinte differenziazioni tra schemata relativi alle diverse personificazioni, che possono addirittura scambiarsi caratteristiche e attributi nel corso del tempo, anche in base alle evoluzioni culturali, sociali e politiche.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
MENOZZI in KOINOS LOGOS.pdf

accesso aperto

Tipologia: PDF editoriale
Dimensione 5 MB
Formato Adobe PDF
5 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11564/712429
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact