L’arrivo della ferrovia adriatica nei centri di Pescara e Castellammare (1862) diede un forte impulso all’economia locale tanto da incidere in maniera fondamentale anche sulla trasformazione urbana del territorio. Quando nel 1927 le due città tornarono a formare un unico comune col nome di Pescara esse avevano già da tempo consolidato una propria organizzazione funzionale degli spazi urbani, rimasta quasi inalterata fino ai nostri giorni. L’intervento intende ricostruire le vicende di carattere urbanistico e architettonico che hanno segnato la nascita e la trasformazione delle piazze principali e degli spazi pubblici di Pescara, progressivamente divenuti i “cardini” fisici e identitari dell’odierna città. Sulla base della bibliografia esistente e dei documenti d’archivio è stato delineato un quadro complessivo delle piazze e delle strade principali allo scopo di offrire uno studio originale su argomenti affrontati sinora dalla storiografia in maniera frammentaria.

PIAZZE E SPAZI PUBBLICI A PESCARA TRA ‘800 E ‘900

Adele Fiadino
2018

Abstract

L’arrivo della ferrovia adriatica nei centri di Pescara e Castellammare (1862) diede un forte impulso all’economia locale tanto da incidere in maniera fondamentale anche sulla trasformazione urbana del territorio. Quando nel 1927 le due città tornarono a formare un unico comune col nome di Pescara esse avevano già da tempo consolidato una propria organizzazione funzionale degli spazi urbani, rimasta quasi inalterata fino ai nostri giorni. L’intervento intende ricostruire le vicende di carattere urbanistico e architettonico che hanno segnato la nascita e la trasformazione delle piazze principali e degli spazi pubblici di Pescara, progressivamente divenuti i “cardini” fisici e identitari dell’odierna città. Sulla base della bibliografia esistente e dei documenti d’archivio è stato delineato un quadro complessivo delle piazze e delle strade principali allo scopo di offrire uno studio originale su argomenti affrontati sinora dalla storiografia in maniera frammentaria.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
3667-5 IFAU 2018_10_Adele Fiadino.pdf

accesso aperto

Descrizione: articolo
Dimensione 601.01 kB
Formato Adobe PDF
601.01 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11564/713302
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact