La Missione Archeologica dell’Università di Chieti lavora in Libia dal 1997, operando prevalentemente in siti archeologici della Cirenaica. Si è pertanto deciso di approfondire in questa sede le problematiche relative al ruolo dell’Archeologia Italiana in Cirenaica come contributo alla storia dei rapporti tra Libia e Italia, sia perché la Cirenaica è sempre meno studiata in tal senso, rispetto alla Tripolitania, sia perché le forti differenze tra le due regioni, hanno da sempre determinato una differenziazione nell’approccio sin dai primi viaggiatori, poi in seguito negli interessi coloniali e infine nell’analisi degli studiosi. La forte monumentalità delle vestigia romane di Leptis Magna e Sabratha, d’altronde, hanno dato vita, nella fase di colonizzazione italiana, al ‘mito’ della Romanità quale sinonimo di civilizzazione, come era già avvenuto in Tunisia durante la colonizzazione francese, nella ricerca di una ‘giustificazione di una necessaria riconquista’ della romanità, come ben illustrato da diversi studiosi sia nel caso del colonialismo francese in nord Africa occidentale, che di quello Italiano in Libia

IL RUOLO DELL’ARCHEOLOGIA NEI RAPPORTI TRA ITALIA E LIBIA: IL CASO DELLA CIRENAICA

Menozzi O.
;
Mancini M. C.
2014

Abstract

La Missione Archeologica dell’Università di Chieti lavora in Libia dal 1997, operando prevalentemente in siti archeologici della Cirenaica. Si è pertanto deciso di approfondire in questa sede le problematiche relative al ruolo dell’Archeologia Italiana in Cirenaica come contributo alla storia dei rapporti tra Libia e Italia, sia perché la Cirenaica è sempre meno studiata in tal senso, rispetto alla Tripolitania, sia perché le forti differenze tra le due regioni, hanno da sempre determinato una differenziazione nell’approccio sin dai primi viaggiatori, poi in seguito negli interessi coloniali e infine nell’analisi degli studiosi. La forte monumentalità delle vestigia romane di Leptis Magna e Sabratha, d’altronde, hanno dato vita, nella fase di colonizzazione italiana, al ‘mito’ della Romanità quale sinonimo di civilizzazione, come era già avvenuto in Tunisia durante la colonizzazione francese, nella ricerca di una ‘giustificazione di una necessaria riconquista’ della romanità, come ben illustrato da diversi studiosi sia nel caso del colonialismo francese in nord Africa occidentale, che di quello Italiano in Libia
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Libia_Menozzi -Mancini a UNICH.pdf

Solo gestori archivio

Tipologia: PDF editoriale
Dimensione 220.16 kB
Formato Adobe PDF
220.16 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11564/714097
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact