Il testo esegue un esame della problematica del ruolo delle donne nella società come risulta dai testi sacri dell'ebraismo, del cristianesimo e dell'islam, ponendo in risalto affinità e differenze in un'ottica al contempo storica e sistematica,al fine di concedere il giusto spazio sia alle filiazioni ed alle prospettive peculiari, sia alle conseguenze gravide di conseguenze per l'oggi e senza escludere una possibile, futura estensione della ricerca alle fedi dell'Asia centro-orientale ed al femminismo laico o post-cristiano tipico dell'Occidente contemporaneo.

Da Eva ad Aisha. La condizione femminile nei testi sacri delle religioni abramitiche

Stefano Ricciuti
2020

Abstract

Il testo esegue un esame della problematica del ruolo delle donne nella società come risulta dai testi sacri dell'ebraismo, del cristianesimo e dell'islam, ponendo in risalto affinità e differenze in un'ottica al contempo storica e sistematica,al fine di concedere il giusto spazio sia alle filiazioni ed alle prospettive peculiari, sia alle conseguenze gravide di conseguenze per l'oggi e senza escludere una possibile, futura estensione della ricerca alle fedi dell'Asia centro-orientale ed al femminismo laico o post-cristiano tipico dell'Occidente contemporaneo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11564/714382
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact