Il corpo dietro la macchina da presa. Immagini del regista durante il fascismo