Nel contributo si presenta l’analisi da un punto di vista linguistico e stilistico, più che storico-documentario, del celebre "Puteshestvie" ("Viaggio per l’Europa.1697-1698) di Petr Andreevich Tolstoj. La parte di testo preso in esame riguarda l’itinerario seguito dall’autore lungo le coste dell’Adriatico orientale partendo da Venezia, allo scopo di apprendere l’arte della navigazione secondo l’incarico ricevuto dallo zar Pietro il Grande. Essa mostra un’interessante alternanza di passi diegetici e passi descrittivi. Nei primi si è evidenziata un’istanza enunciativa che narra situazioni diegetiche attraverso una meditata strategia sintattica. Sono state quindi individuate quattro tipologie di descrizioni: 1. descrizioni di piccoli centri urbani; 2. descrizioni più ampie dedicate a Pola, Zara, Dubrovnik; 3. descrizioni di chiese e monasteri; 4. caratteristiche culturali di etnie. Nelle descrizioni delle città Tolstoj ne indica la posizione rispetto alla costa, cita i monumenti più notevoli e qualche caratteristica relativa al paesaggio, agli usi e costumi. Dedica spazio ulteriore alla descrizione di luoghi di interesse o a personaggi incontrati nei centri maggiori. Mostra un interesse particolare per i luoghi sacri e per le reliquie, che elenca scrupolosamente. Le descrizioni informative delle popolazioni croate, serbe, montenegrine e delle diverse confessioni presenti sul territorio sono quasi di stampo etnografico. Si conferma nel testo la presenza di un punto di vista autoriale, che si esprime qui in modo prevalentemente oggettivo con una prevalenza delle descrizioni con scopo informativo. Non mancano tuttavia tratti marcati della soggettività dell’autore quali gli aggettivi valutativi affettivi.

Descrizione e diegesi nel diario di viaggio di Pëtr Andreevič Tolstoj lungo le coste adriatiche (1697-1698).

Giovanna Moracci
2019

Abstract

Nel contributo si presenta l’analisi da un punto di vista linguistico e stilistico, più che storico-documentario, del celebre "Puteshestvie" ("Viaggio per l’Europa.1697-1698) di Petr Andreevich Tolstoj. La parte di testo preso in esame riguarda l’itinerario seguito dall’autore lungo le coste dell’Adriatico orientale partendo da Venezia, allo scopo di apprendere l’arte della navigazione secondo l’incarico ricevuto dallo zar Pietro il Grande. Essa mostra un’interessante alternanza di passi diegetici e passi descrittivi. Nei primi si è evidenziata un’istanza enunciativa che narra situazioni diegetiche attraverso una meditata strategia sintattica. Sono state quindi individuate quattro tipologie di descrizioni: 1. descrizioni di piccoli centri urbani; 2. descrizioni più ampie dedicate a Pola, Zara, Dubrovnik; 3. descrizioni di chiese e monasteri; 4. caratteristiche culturali di etnie. Nelle descrizioni delle città Tolstoj ne indica la posizione rispetto alla costa, cita i monumenti più notevoli e qualche caratteristica relativa al paesaggio, agli usi e costumi. Dedica spazio ulteriore alla descrizione di luoghi di interesse o a personaggi incontrati nei centri maggiori. Mostra un interesse particolare per i luoghi sacri e per le reliquie, che elenca scrupolosamente. Le descrizioni informative delle popolazioni croate, serbe, montenegrine e delle diverse confessioni presenti sul territorio sono quasi di stampo etnografico. Si conferma nel testo la presenza di un punto di vista autoriale, che si esprime qui in modo prevalentemente oggettivo con una prevalenza delle descrizioni con scopo informativo. Non mancano tuttavia tratti marcati della soggettività dell’autore quali gli aggettivi valutativi affettivi.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11564/717532
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact