Pescara: la scommessa del commercio. Quale idea di città?