Il nostro paese è esposto a rischi e fragilità ambientali ch rendono sempre più necessaria una pianicazione e una progettazione urbanistica modellate sui territorio e attente alla sostenibilità dello sviluppo, anche a fronte dei sempre più frequenti venti calamitosi connessi ai riscaldamento global. Si tratta di sfide che impongono uno sguardo di lungo periodo: l'azione umana può avere infatti una funzione centrale nella riduzione dei rischi intervenendo sulle vulnerabilità territoriali e ambientali, anche se, purtroppo, è ancora troppo spesso responsabile della generazione o dell'amplificazione delle condizioni di rischio. Il volume documenta le principali innovazioni negli strumenti del bagaglio dei saperi di cui disponiamo per offrire risposta alla domanda di incremento di resilienza dei territori.

Geografia del rischio. Nuovi paradigmi per il governo del territorio

M. di Venosa;
2020

Abstract

Il nostro paese è esposto a rischi e fragilità ambientali ch rendono sempre più necessaria una pianicazione e una progettazione urbanistica modellate sui territorio e attente alla sostenibilità dello sviluppo, anche a fronte dei sempre più frequenti venti calamitosi connessi ai riscaldamento global. Si tratta di sfide che impongono uno sguardo di lungo periodo: l'azione umana può avere infatti una funzione centrale nella riduzione dei rischi intervenendo sulle vulnerabilità territoriali e ambientali, anche se, purtroppo, è ancora troppo spesso responsabile della generazione o dell'amplificazione delle condizioni di rischio. Il volume documenta le principali innovazioni negli strumenti del bagaglio dei saperi di cui disponiamo per offrire risposta alla domanda di incremento di resilienza dei territori.
Natura artefatto
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11564/730694
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact