Il saggio è dedicato al profilo scientifico e filosofico di Richard Montague, matematico, logico e filosofo che nelle seconda metà del '900 - in particolare nel periodo dal 1968 al 1974 - ha formulato un modello formale per l'analisi semantica del linguaggio naturale, introducendo per la prima volta applicazioni innovative della logica modale e del lambda calcolo a problemi linguistici fondamentali come la formalizzazione dei quantificatori, l'analisi del loro campo d'azione, l'interpretazione dei contesti intensionali.

Richard Montague, Formal Philosophy (1974) di Claudia Casadio

Claudia Casadio
2020

Abstract

Il saggio è dedicato al profilo scientifico e filosofico di Richard Montague, matematico, logico e filosofo che nelle seconda metà del '900 - in particolare nel periodo dal 1968 al 1974 - ha formulato un modello formale per l'analisi semantica del linguaggio naturale, introducendo per la prima volta applicazioni innovative della logica modale e del lambda calcolo a problemi linguistici fondamentali come la formalizzazione dei quantificatori, l'analisi del loro campo d'azione, l'interpretazione dei contesti intensionali.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Casadio Montague short.pdf

accesso aperto

Descrizione: Articolo in preprint
Tipologia: Documento in Pre-print
Dimensione 262.91 kB
Formato Adobe PDF
262.91 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11564/731768
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact