Mario Pomilio ed Eraldo Miscia fra narrativa e giornalismo