Enrico Peroli, Ego sum qui sum. Cusano e l'utopia dell'assoluto