Nel corpus dei trattati tolosani sulla Gaya sciencia de trobar il termine habitut riveste una pluralità di funzioni che non si lasciano racchiudere in un’unica traduzione. È pertanto indispensabile analizzare ogni accezione nel contesto ed in relazione con le fonti grammaticali latine che non appaiono perfettamente intese. In conclusione si propone di non tradurre il termine ma di definirne il significato in relazione ai vari ambiti nei quali è impiegato.

Habitut nei dottrinari occitano-catalani: contesto e traduzione

PERSIDA LAZAREVIC;ALESSANDRO CIFARIELLO;PAOLA DESIDERI;PAOLA COTTA RAMUSINO;CHIARA FERRO;GIOVANNA MORACCI;SARA PICCIONI;PAOLA BRUSASCO;BEATRICE FEDI
2021-01-01

Abstract

Nel corpus dei trattati tolosani sulla Gaya sciencia de trobar il termine habitut riveste una pluralità di funzioni che non si lasciano racchiudere in un’unica traduzione. È pertanto indispensabile analizzare ogni accezione nel contesto ed in relazione con le fonti grammaticali latine che non appaiono perfettamente intese. In conclusione si propone di non tradurre il termine ma di definirne il significato in relazione ai vari ambiti nei quali è impiegato.
2021
978-88-7916-975-2
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11564/771532
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact