Il rapporto problematico tra libertà e autorità è da sempre oggetto di dibattito, collocato tradizionalmente nelle riflessioni filosofiche, giuridiche e religiose, sebbene abbia assunto nel tempo un ruolo centrale anche nelle scienze sociali e dell’educazione. L’essere umano, ogni essere umano, nasce libero, anche se a tale determina- zione, dopo la Dichiarazione dei diritti dell’uomo e del cittadino del 1789, si è giunti con colpevole ritardo soltanto il 10 dicembre 1948, in seguito agli orrori delle guerre mondiali e a millenni di sfrutta- mento dell’uomo sull’uomo, quando l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite approvò e proclamò la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, che all’art.1 recita “Tutti gli esseri umani nascono liberi e uguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza”, nel tentativo di fondare definitivamente quei diritti inalienabili da riconoscere a tutti.

Tra autorità e libertà: un dibattito ancora aperto

Claudio Crivellari
2022

Abstract

Il rapporto problematico tra libertà e autorità è da sempre oggetto di dibattito, collocato tradizionalmente nelle riflessioni filosofiche, giuridiche e religiose, sebbene abbia assunto nel tempo un ruolo centrale anche nelle scienze sociali e dell’educazione. L’essere umano, ogni essere umano, nasce libero, anche se a tale determina- zione, dopo la Dichiarazione dei diritti dell’uomo e del cittadino del 1789, si è giunti con colpevole ritardo soltanto il 10 dicembre 1948, in seguito agli orrori delle guerre mondiali e a millenni di sfrutta- mento dell’uomo sull’uomo, quando l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite approvò e proclamò la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, che all’art.1 recita “Tutti gli esseri umani nascono liberi e uguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza”, nel tentativo di fondare definitivamente quei diritti inalienabili da riconoscere a tutti.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Crivellari_Educazione3.pdf

Solo gestori archivio

Tipologia: PDF editoriale
Dimensione 270.25 kB
Formato Adobe PDF
270.25 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11564/789494
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact