L’uso dei tests psicometrici nei disturbi dell’alimentazione.