Esaminando due importanti volumi sulle canonizzazioni papali (Wetzstein, Heilige vor Gericht, 2004; Krafft, Papsturkunde und Heiligsprechung, 2005) si fa il punto sulla storiografia relativa all'argomento e si riassumono gli aspetti più importanti per la medievistica.

“Sine papae licentia non licet aliquem venerari pro sancto”. La santità medievale tra processo romano-canonico e diplomatica pontificia / Paciocco Roberto. - In: COLLECTANEA FRANCISCANA. - ISSN 0010-0749. - 77 (2007)(2007), pp. 265-311.

“Sine papae licentia non licet aliquem venerari pro sancto”. La santità medievale tra processo romano-canonico e diplomatica pontificia

PACIOCCO, Roberto
2007

Abstract

Esaminando due importanti volumi sulle canonizzazioni papali (Wetzstein, Heilige vor Gericht, 2004; Krafft, Papsturkunde und Heiligsprechung, 2005) si fa il punto sulla storiografia relativa all'argomento e si riassumono gli aspetti più importanti per la medievistica.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11564/111728
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact