L'inesauribile evanescenza di un concetto