L'angiogenesi e le alterazioni vascolari giocano un ruolo cruciale nel promuovere o inibire la crescita tumorale di un adenocarcinoma mammario murino ingegnerizzato con i geni di IL5 o di IL4.