Attraverso l'analisi della letteratura, in particolare sui dati di attività di Servizi di Igiene e Sanità Pubblica delle ASL, gli autori esaminano l’adeguatezza delle attuali metodiche di valutazione della qualità degli spazi residenziali. La semplice analisi ex legibus delle abitazioni appare ormai inadeguata, perché non considera alcuni fattori cruciali come la presenza di radon e l’accessibilità. Inoltre, le attuali metodiche di valutazione sono state applicate solo a livello locale, e l’impatto sanitario del disagio abitativo in Italia non è mai stato stimato. Vista la forte esigenza di un metodo di valutazione dell’ambiente confinato più sensibile, da validare su campioni vasti e rappresentativi, gli autori presentano due modelli alternativi, che possono garantire una valutazione multifattoriale, olistica, della qualità dell’ambiente confinato, includendo anche componenti psico-sociali.

Impatto sanitario del disagio abitativo: stato delle conoscenze, problematiche metodologiche e nuovi modelli valutativi

CAPASSO, LORENZO;FLACCO, MARIA ELENA;MANZOLI, Lamberto;
2014

Abstract

Attraverso l'analisi della letteratura, in particolare sui dati di attività di Servizi di Igiene e Sanità Pubblica delle ASL, gli autori esaminano l’adeguatezza delle attuali metodiche di valutazione della qualità degli spazi residenziali. La semplice analisi ex legibus delle abitazioni appare ormai inadeguata, perché non considera alcuni fattori cruciali come la presenza di radon e l’accessibilità. Inoltre, le attuali metodiche di valutazione sono state applicate solo a livello locale, e l’impatto sanitario del disagio abitativo in Italia non è mai stato stimato. Vista la forte esigenza di un metodo di valutazione dell’ambiente confinato più sensibile, da validare su campioni vasti e rappresentativi, gli autori presentano due modelli alternativi, che possono garantire una valutazione multifattoriale, olistica, della qualità dell’ambiente confinato, includendo anche componenti psico-sociali.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11564/509094
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? 0
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact