Su un raro caso di rottura metatraumatica dell'aorta dopo ascesso polmonare