Alcuni limitati interventi di pulizia e rilettura delle strutture riportate in luce in occasione di scavi condotti nei primi anni ’90 del secolo scorso, fatti attorno alla fonte di S. Ippolito, nei pressi di Corfinio (Aq), hanno portato al riconoscimento di diverse fasi di ristrutturazione del santuario preromano connesso con la fonte, ancora oggi attiva, legate a fasi che vanno dall’età tardo antica al pieno medioevo.

Culto delle acque tra continuità e trasformazioni: il caso di fonte S. Ippolito a Corfinio (AQ)

SOMMA, Maria Carla;ANTONELLI, SONIA
;
2015-01-01

Abstract

Alcuni limitati interventi di pulizia e rilettura delle strutture riportate in luce in occasione di scavi condotti nei primi anni ’90 del secolo scorso, fatti attorno alla fonte di S. Ippolito, nei pressi di Corfinio (Aq), hanno portato al riconoscimento di diverse fasi di ristrutturazione del santuario preromano connesso con la fonte, ancora oggi attiva, legate a fasi che vanno dall’età tardo antica al pieno medioevo.
978-88-7814-634-1
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
4-36-Somma.pdf

Solo gestori archivio

Descrizione: Articolo principale in convegno nazionale
Tipologia: PDF editoriale
Dimensione 224.81 kB
Formato Adobe PDF
224.81 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11564/642165
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact