Ma quanti e quali derivati hanno le parole più usate? Qualche dato sulle famiglie etimo-morfologiche del lessico italiano