Cesare De Lollis, Benedetto Croce e la questione della stilistica