lo studio ha a oggetto i limiti e le possibilità delle attività di ‘cura’ dei beni culturali nell’ambito della più generale disciplina dei beni di interesse pubblico e pubblici, alla luce delle riforme costituzionali, della crisi economica e delle misure successive, nonché del riflesso del processo di integrazione europea su ognuna di esse.

La ‘cura’ dei beni culturali come beni di interesse pubblico: opacità, tendenze e potenzialità del sistema

MELANIA D'ANGELOSANTE
2018

Abstract

lo studio ha a oggetto i limiti e le possibilità delle attività di ‘cura’ dei beni culturali nell’ambito della più generale disciplina dei beni di interesse pubblico e pubblici, alla luce delle riforme costituzionali, della crisi economica e delle misure successive, nonché del riflesso del processo di integrazione europea su ognuna di esse.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
federalismi.pdf

Solo gestori archivio

Descrizione: PDF EDITORIALE
Tipologia: PDF editoriale
Dimensione 538.81 kB
Formato Adobe PDF
538.81 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11564/686760
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact