Ancora sull’etimologia di “albarello”