In occasione delle celebrazioni per il 60° anniversario della morte di Jože Plečnik una interessante mostra ha riaperto il dibattito degli studiosi sulla contemporaneità, ancora viva, della sua opera ed in particolare del lavoro sulla città di Lubiana. Una città che, in questi ultimi anni, ha sensibilmente modificato il suo assetto urbano soprattutto nel centro storico e lungo la Ljubljanica che la attraversa. È proprio lungo il fiume che Plečnik concentra la sua attenzione negli anni più importanti della sua professione, trasformandolo in una infrastruttura urbana sulla quale far affacciare i principali edifici pubblici della città. Un programma di progetti, in parte rimasto sulla carta, al quale l’amministrazione della città ha ridato vita, investendo risorse importanti per la realizzazione di interventi mirati, in gran parte, al suo completamento. L’obiettivo principale è quello di arginare lo svuotamento del centro storico potenziando la capacità attrattiva dei suoi spazi, con oltre due chilometri di percorso interessati dal nuovo programma di rinnovamento. Un progetto che ha restituito carattere alla capitale slovena restituendola a quello splendore al quale lo stesso Plečnik l’aveva iniziata.

Jože Plečnik e la Ljubljanica, modernità nella tradizione

Domenico Potenza;Michele Manigrasso
2018

Abstract

In occasione delle celebrazioni per il 60° anniversario della morte di Jože Plečnik una interessante mostra ha riaperto il dibattito degli studiosi sulla contemporaneità, ancora viva, della sua opera ed in particolare del lavoro sulla città di Lubiana. Una città che, in questi ultimi anni, ha sensibilmente modificato il suo assetto urbano soprattutto nel centro storico e lungo la Ljubljanica che la attraversa. È proprio lungo il fiume che Plečnik concentra la sua attenzione negli anni più importanti della sua professione, trasformandolo in una infrastruttura urbana sulla quale far affacciare i principali edifici pubblici della città. Un programma di progetti, in parte rimasto sulla carta, al quale l’amministrazione della città ha ridato vita, investendo risorse importanti per la realizzazione di interventi mirati, in gran parte, al suo completamento. L’obiettivo principale è quello di arginare lo svuotamento del centro storico potenziando la capacità attrattiva dei suoi spazi, con oltre due chilometri di percorso interessati dal nuovo programma di rinnovamento. Un progetto che ha restituito carattere alla capitale slovena restituendola a quello splendore al quale lo stesso Plečnik l’aveva iniziata.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Jože Plečnik e la Ljubljanica, modernità nella tradizione .pdf

Solo gestori archivio

Descrizione: file del contributo estratto dalla pubblicazione
Tipologia: PDF editoriale
Dimensione 471.75 kB
Formato Adobe PDF
471.75 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11564/698731
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact