Gustavo Giovannoni e il Parco nazionale d’Abruzzo