Il pubblico e il silenzio: Aulo Gellio e le performances di retori e filosofi