Urto, resistenza, vita. Dalla fenomenologia alla filosofia dell'esistenza