In occasione del quinto centenario della morte dell’architetto Biagio Rossetti (1447?-1516), presso l’Università degli Studi di Ferrara è stato organizzato un convegno internazionale con l’obiettivo di indagare, secondo un’ottica interdisciplinare, la sua figura e le sue opere, i relativi contributi della storiografia tra XIX e XXI secolo, la storia urbana e la cultura artistica della Ferrara rinascimentale. Particolare interesse è dedicato alle ricerche che affrontano coeve esperienze architettoniche e interventi a scala urbana paragonabili all’Addizione promossa da Ercole I d’Este (1471-1505), con lo scopo di rintracciare possibili relazioni tra committenti, artisti e architetti attivi in altri contesti geografici e i circoli culturali e architettonici a Ferrara tra Quattrocento e Cinquecento.

Biagio Rossetti e il bugnato a punte di diamanti prima e dopo il palazzo di Ferrara

Adriano Ghisetti Giavarina
2018

Abstract

In occasione del quinto centenario della morte dell’architetto Biagio Rossetti (1447?-1516), presso l’Università degli Studi di Ferrara è stato organizzato un convegno internazionale con l’obiettivo di indagare, secondo un’ottica interdisciplinare, la sua figura e le sue opere, i relativi contributi della storiografia tra XIX e XXI secolo, la storia urbana e la cultura artistica della Ferrara rinascimentale. Particolare interesse è dedicato alle ricerche che affrontano coeve esperienze architettoniche e interventi a scala urbana paragonabili all’Addizione promossa da Ercole I d’Este (1471-1505), con lo scopo di rintracciare possibili relazioni tra committenti, artisti e architetti attivi in altri contesti geografici e i circoli culturali e architettonici a Ferrara tra Quattrocento e Cinquecento.
Letture architettoniche
9788899618766
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
GHISETTI GIAVARINA Palazzo dei Diamanti.pdf

Solo gestori archivio

Descrizione: pdf
Tipologia: PDF editoriale
Dimensione 1.4 MB
Formato Adobe PDF
1.4 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11564/702522
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact