Presso la pinacoteca "C. Barbella" a Chieti sono conservati quattro bozzetti a inchiostro e bistro datate 1768 e firmate da Carlo Balli Bibiena, figlio del noto scenografo Giuseppe. Con molta probabilità furono realizzati per organizzare le scenografie della rappresentazione "Cerere placata di Niccolò Jommelli a Napoli. Illustrano infatti quattro scene: la prima un antro di un castello, la seconda un ambiente interno di un castello, la terza il sontuoso atrio di un palazzo, e la quarta è la facciata di un palazzo.

Quattro inediti bozzetti di Carlo Galli Bibiena.

Pasquale Tunzi
2019

Abstract

Presso la pinacoteca "C. Barbella" a Chieti sono conservati quattro bozzetti a inchiostro e bistro datate 1768 e firmate da Carlo Balli Bibiena, figlio del noto scenografo Giuseppe. Con molta probabilità furono realizzati per organizzare le scenografie della rappresentazione "Cerere placata di Niccolò Jommelli a Napoli. Illustrano infatti quattro scene: la prima un antro di un castello, la seconda un ambiente interno di un castello, la terza il sontuoso atrio di un palazzo, e la quarta è la facciata di un palazzo.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
tunzi1_compressed.pdf

Solo gestori archivio

Descrizione: Saggio nella rivista di Disegno
Tipologia: PDF editoriale
Dimensione 4.94 MB
Formato Adobe PDF
4.94 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11564/703118
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact