Per definire lo stile di Ovidio Quintiliano usa spesso la categoria della lascivia. La critica letteraria mette in relazione il termine con i tratti piú caratteristici dei versi del poeta: verbosità, esuberanza delle forme, ironia. Invece la contestualizzazione dei giudizi quintilianei all’interno del programma di formazione retorica proposto dall’Institutio oratoria evidenzia l’uso tecnico dell’epiteto lascivus con cui la poesia ovidiana è accostata all’enfasi di certe declamazioni. Sarà cosí possibile individuare nuovi aspetti dello stile di Ovidio apprezzati dagli antichi e verificarne l’influenza sulla coeva oratoria. Descrittivismo, frasi ad effetto, verve narrativa, esuberanza elocutiva sono gli elementi che rendono lasciva la poesia ovidiana avvicinandola alla pratica declamatoria piú spettacolare.

Ovidius lascivus: intorno a un giudizio di Quintiliano (Inst. X 1 88; 93)

francesco berardi
2017

Abstract

Per definire lo stile di Ovidio Quintiliano usa spesso la categoria della lascivia. La critica letteraria mette in relazione il termine con i tratti piú caratteristici dei versi del poeta: verbosità, esuberanza delle forme, ironia. Invece la contestualizzazione dei giudizi quintilianei all’interno del programma di formazione retorica proposto dall’Institutio oratoria evidenzia l’uso tecnico dell’epiteto lascivus con cui la poesia ovidiana è accostata all’enfasi di certe declamazioni. Sarà cosí possibile individuare nuovi aspetti dello stile di Ovidio apprezzati dagli antichi e verificarne l’influenza sulla coeva oratoria. Descrittivismo, frasi ad effetto, verve narrativa, esuberanza elocutiva sono gli elementi che rendono lasciva la poesia ovidiana avvicinandola alla pratica declamatoria piú spettacolare.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
05_Berardi_RPL_2017.pdf

Solo gestori archivio

Dimensione 278.41 kB
Formato Adobe PDF
278.41 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11564/703939
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact