L'A. commenta la sentenza del Tribunale di Foggia del 9 novembre 2019, n. 6168, che ha ritenuto discriminatoria la condotta di una pubblica amministrazione che non ha provveduto ad assumere una lavoratrice in ragione del suo stato di gravidanza.

E' discriminazione la mancata assunzione obbligatoria di una lavoratrice in gravidanza

Enrico Raimondi
2019

Abstract

L'A. commenta la sentenza del Tribunale di Foggia del 9 novembre 2019, n. 6168, che ha ritenuto discriminatoria la condotta di una pubblica amministrazione che non ha provveduto ad assumere una lavoratrice in ragione del suo stato di gravidanza.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Raimondi RIDL 2019.pdf

accesso aperto

Descrizione: Nota a sentenza
Tipologia: PDF editoriale
Dimensione 121.13 kB
Formato Adobe PDF
121.13 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11564/709427
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact